lunedì 16 febbraio 2009

DERBY !





e siamo nooooi e siamo nooooi ......



il derby di ritorno è nostro con un punteggio che non dice secondo me la differenza vista ieri sul campo. Ci hanno fatto soffrire perchè non siamo riusciti a mettere dentro il 3-0 o il 4-0 o il 5-0 ! Come spesso accade ci si complica la vita e loro sono barvissimi a giocare a pallone. Diciamo anche che non ci hanno capito una mazza quando nel primo tempo abbiamo fatto 20' di pressing furibondo ? E quando abbiamo messo più volte un uomo davanti al portiere ?

Sono arrivato al derby dopo una domenica di volley, come al solito :o) Sono stato a vedere le piccole del Propaganda perdere contro una squadra seocndo me più forte fisicamente e più preparata tecnicamente. Alle 18:00 poi abbiamo giocato il secondo turno del campionato FIPAV, vincendo 3-1 con il Bovisio Masciago. Quando finisco la cena sono già abbastanza cotto e solo alle 20:15 stimolato da Samu mi accorgo che sta per iniziare il derby !

Lo vediamo su Mediaset Premium come sempre, lo vediamo in cucina vicini vicini sulle nostre 2 sedie e non vogliamo che le ragazze vengano a disturbare i nostri riti :o)

La partita è importantissima e se vincessimo noi sarebbe una sberla soprattutto morale non da poco per chi ci insegue in campionato. Prime schermaglie, nemmeno 40" e già Ibra si mangia un goal ! ma cosa importante fa capire che tipo di serata avrà Kaladze. Nonostante la nostra voglia il BBilan gioca bene con la palla a terra e inaspettatamente per me è anche molto rapido nelal corsa. Non sembrano i soliti pachidermi fisicamente piantati, fanno girare il pallone ma non sono pericolosi. Noi invece mettiamo subito anche Deki solo davanti al portiere, si ipnotizza da solo (nelle interviste dirà che non sapeva nemmeno lui cosa fare) e il peggior giocatore e uomo della storia del BBilan riesce a recuperare la situazione in scivolata. Primo vero grande brivido. Io sono distratto, non sono agitatissimo perchè vedo bene i ragazzi in campo, nonostante ciò Pato fa sempre paura e Gordinho si muove bene e con velocità. Il nostro portiere non deve compiere miracoli (per ora) e fa capire che è stabilmente tra i primi 2 portieri del mondo (insieme a Buffon). Sono un po' scocciato dal commento di Mediaset e giro su quello più fazioso (con premium si può fare) del nostro mitico Reca che è un supertifoso. Non faccio in tempo a cambiarlo che all'improvviso si accende una luce, Maicon scaglia un cross teso e lungo, la difesa marmorea del BBIlan non salta nemmeno, sbuca Adri che colpisce di testa, sbuccia e la palla scivola INVOLONTARIAMENTE (non mi scocciate con invenzioni e illazioni) sul braccio e finisce in porta. Solo Abbiati accenna la protesta, il vecchio gladiatore Maldini si gira e forse pensa a cosa doveva fare invece che guardare lo stacco di Adri. Kaladze non sa cosa pensare e non lo saprà per tutto il resto della partita.

1-0 !!!!

tripudio in casa mia. Il Reca quest'anno non aveva portato molta fortuna ma stasera è in forma. Da questo momento parte un pressing incredibile, per 20' i ragazzi non fanno capiere nulla a nessuno, rubiamo un sacco di palloni, siamo sempre pericolosi. La partita è stupenda. Lancio lungo del toro Muntari , stacco di Ibra su un Kaladze inchiodato a terra , inserimento di Deki, fucilata e Abbiati la guarda passare.

2-0 !!!!!!

Finisce il primo tempo e posso dedicarm ia sparecchiare la tavola, nella tensione nemmeno mi ero accorto che stavamo lì vicini ai piatti sporchi :o)

Inizia il secondo tempo e dopo pochi istanti Adri si invola sfruttando uno svarione del solito numero 4 avversario, si presenta da solo davanti al portiere e ... tira fuori ! Mannaggia ! Nemmeno il tempo di capire cosa succede e una azione in ve,llocità porta Ibra a sparare all'incrocio, Abbiati come sempre salva la baracca. Due minuti dopo siamo ancora lì, Ibra vede arrivare il toro da lontano, lo serve in mezzo alle statuine e il toro Muntari spara alto. Dentro di me si fa strada una leggera preoccupazione: non è che sbagliamo troppo ? Compresa l'occasione di Deki del primo tempo petavmo essere già in goleada ma siamno ancora 2-0 e io conosco i miei polli. Gordinho continua a illuminare e in una incursione di Jankulosky Pato trova la porta libera. Bellissima azione, siamo già nel panico ? Dentro Pippo Inzaghi e lo stress aumenta. Quello gioca sempre sul filo del fuorigioco, basterebe un errore nostro o del guardialinee e avremmo vanificato 70' di dominio incontrastato. Infatti soffriamo. Superpippo si trova 2 volte ben oltre la nostra linea difensiva e se dico ben oltre è "per fortuna" perchè un metro dietro e saremmo cotti. Segna in netto offside, maledice un guardialinee preciso, spero che non si faccia condizionare, le immagini televisive dicono che è attento. Il Reca dice che gli piace questo guardialinee :o) Mourinho decide che è il momento di farci saltare le coronarie e mette PSYCO in campo !!! Nooooooooooooooooooooooooooooooooooo tutti ma non Psyco !!!!

Infatti dopo nemmeno 1' dal suo ingresso è già ammonito. Rosetti non capisce più nulla e comincia a sventolare gialli a nostro sfavore mentre "stranamente" si dimentica di estrarlo per quello là che disonora il numero che portava il magico Michael Jordan. Quello può menare come un fabbro ma 1 cartellino basta e avanza vero ? REsistiamo, il fortino non è più così ermetico e a questo punto esce Julione, immenso Julione. 3 parate decisive di cui una nel tempo di recupero. Il miglior portiere del mondo ce l'abbiamo noi !

Mannaggia , poteva finire 5-1 e invece dobbiamo soffrire fino al 94', in perfetto stile Inter ma ragazzi questa vittoria non vale 3 punti , vale di più e i ragazzi lo sanno, il mister lo sa, io lo sognavo da 1 settimana, noi tifosi lo sappiamo. Nessuno molli adesso e prepariamo lo stesso tipo di gioco per la Champions contro la squadra più forte del mondo.

Grazie ragazzi per questa ennesima prova di forza nei confronti dei cugini.

Un abbraccio ai miei amici interisti e un ricordo per Peppino e Giacinto.

Grande Inter !



1 commento:

presenteduepuntozero ha detto...

Bella sintesi: io la partita l'ho guardata come al solito con le bimbe nel lettone.

Per loro è un modo per tirar tardi, e a me fa piacere guardare la partita insieme a loro, anche se devo fare esercizio zen per non agitarmi e non urlare.

Ieri però ho approfittato del fatto che erano ancora ben sveglie per lasciare partire l'urlone sul gol di Adriano: sono sobbalzate tutte e due dal letto...

Dalla felicità, ovviamente...

Forza Inter!

Fabio